montini montecassino

A cinquanta anni dal giorno in cui proclamò San Benedetto Patrono Principale di tutta Europa, per Papa Paolo VI è arrivata la beatificazione. Dopo soli sei mesi dalla canonizzazione di altri due grandi Papi, ieri mattina Papa Francesco ha proclamato Paolo VI beato, definendolo come colui che "ha saputo condurre con saggezza lungimirante e talvolta in solitudine, il timone della barca di Pietro".

Nel volume Montecassino, una Abbazia nella Storia, don Mariano Dell'Omo, archivista dell'Abbazia, ricorda quando nel 1919 il giovane Giovanni Battista Montini salì a Montecassino per la prima volta: doveva partecipare ad un corso di esercizi spirituali per gli studenti della FUCI di varie città d'Italia. Scrivendo ai familiari parlava così di Montecassino: