GRUPPO OBLATI MONTECASSINO 2015 MAGGIO

Quando San Benedetto mise per iscritto la sua Regola, la pensò per una comunità monastica, per una vita in comune da svolgersi in un equilibrio tra lavoro, preghiera e studio; per una crescita, dunque, bilanciata e orientata alla completezza di ciascun individuo, che potesse così rapportarsi con gli altri in modo sano e misurato.

Nei 73 capitoli della sua Regola, però, c'è spazio anche per quanti, pur non vivendo entro le mura monastiche, vogliono comunque dedicare la loro vita al Signore seguendo le linee guida indicate dal Patriarca del monachesimo occidentale: gli oblati.

Oblato (dal latino oblatum cioè offerto) è colui che, uomo o donna, fa la promessa spirituale di seguire la Regola di San Benedetto e vivere una vita cristiana secondo il Vangelo, essendo anche esempio di carità e spiritualità, aderendo ad uno stile di vita di preghiera, obbedienza e lavoro.

Questo è quanto hanno promesso di fare i tre nuovi oblati di Montecassino domenica 3 maggio,